13/03/2018 17:00

Erkin, meteora Inter, rischia due anni di carcere

Secondo l'accusa il calciatore, ora al Besiktas, ha insultato l'arbitro.



calcio | Serie A

tags:

Caner Erkin, meteora interista (Frank De Boer non ne volle sapere di lui e lo fece vendere subito dopo avere preso il posto di Roberto Mancini), rischia due anni di carcere per avere insultato un arbitro. L’episodio che lo ha visto protagonista è del 23 ottobre scorso, durante il derby tra l'Istanbul Basaksehir e il Besiktas, la squadra nella quale milita l’ex nerazzurro.


Un tribunale turco ha deciso il calciatore, che nei prossimi giorni dovrà salire sul banco degli imputati, stando a quanto riferito dalla locale agenzia di stampa Anadolu. Inferociti i tifosi del Besiktas, che hanno manifestato tutto il loro malcontento sui social.


 



Sportal.it - www.sportal.it
Copyright SPORTAL Tutti i diritti riservati




Squadre Serie A