22/09/2018 23:22

Spalletti gongola: "Che carattere"

Il tecnico dell'Inter è raggiante dopo il successo in extremis sulla Sampdoria: "Vittoria meritata dopo un'ottima prestazione. Var? Non commento".




calcio | Serie A

tags: UnderNews Serie A Inter

Diciannove anni e mezzo fa Luciano Spalletti conobbe un’amara retrocessione sulla panchina della Sampdoria. Quasi quattro lustri dopo, il tecnico toscano potrebbe aver trovato la sua Inter. A Marassi arriva la seconda vittoria consecutiva nei minuti di recupero, dopo quella contro il Tottenham, terza di un inizio di stagione sofferto, ma che potrebbe avere vissuto a Marassi una notte di svolta:


"Abbiamo vinto meritatamente grazie a un gran secondo tempo - le parole del tecnico toscano a 'Sky Sport' dopo l'1-0 maturato al 95' - Mi è piaciuto il fatto che non ci siamo mai risparmiati, che abbiamo voluto vincerla fino alla fine pur contro un avversario forte e mi è piaciuto anche come abbiamo sofferto nel primo tempo, abbiamo corso tanto anche quando loro stavano bene, abbiamo commesso errori, ma figli di una gran mentalità e di un gran carattere, poi nel secondo tempo abbiamo palleggiato bene e scalato meglio, è uscita la nostra qualità e credo che alla fine si sia vinto con merito”.


Il guizzo di Brozovic ha quindi mascherato anche la delusione per i due gol annullati, giustamente dal Var, sfociata poi nell’esultanza rabbiosa alla base dell’espulsione: “Non ho fatto nulla di male, ho solo esultato – ha concluso Spalletti – Io sono a favore del Var, ma non commento gli episodi a favore o a sfavore, potete mettermi alla prova, ma loro devono decidere in una frazione di secondo e non è facile, poi stasera era giusto annullarli quindi tutto bene”
 



Sportal.it - www.sportal.it
Copyright SPORTAL Tutti i diritti riservati




Squadre Serie A