24/05/2019 17:04

Ranieri, nuova polemica sull'addio di De Rossi

L'allenatore della Roma non si nasconde: "Fulmine a ciel sereno".




calciomercato | Serie A

tags: Roma UnderNews

Dire Roma-Parma non significa evocare una partita qualunque. Nel 2001 infatti la gara casalinga contro gli emiliani laureò i giallorossi campioni d’Italia per la terza volta consecutiva.


Dopo quasi 20 anni contro lo stesso avversario i tifosi della Roma verseranno ancora tante lacrime, ma non di gioia, trattandosi dell’ultima partita con i colori giallorossi di Daniele De Rossi.


In ballo ci sarà anche la certezza della qualificazione alla prossima Europa League senza preliminari , ma alla vigilia non si è parlato altro che dell’addio del Capitano, a cominciare da Claudio Ranieri, che non ha smentito la propria sorpresa per l’evolversi della situazione:


“Si è trattato di un fulmine a ciel sereno. Non ho mai pensato che la carriera romanista di De Rossi fosse al termine. Per me e per lui – le parole del tecnico testaccino - Mi auguro che ci sia l’atmosfera che Daniele merita, ricolma d’amore per tutto quello che ha dato e per come lo ha dato. Entrerà in campo con la sua fascia, dal primo minuto, perché merita questa ovazione”.


Ranieri ha poi scherzato sulla possibilità che De Rossi entri in campo con una fascia personalizzata e non con quella omologata della Lega: “Daniele dovrà fare una grande partita. Mi piacerebbe. In caso la multa gliela pago io”. 
 



Sportal.it - www.sportal.it
Copyright SPORTAL Tutti i diritti riservati




Squadre Serie A