You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
GUIDA FANTACALCIO

Asta fantacalcio: analisi Wall Street pt. 2

LAZIO

I biancocelesti di Inzaghi hanno disputato un campionato soddisfacente, più nella prima parte che nella seconda e quest'anno con la Champions da giocare potrebbero perdere colpi, dato che la rosa non sembra numericamente all'altezza delle tre competizioni.
La porta formata da Strakosha e Reina è tra le top del campionato, ma la pagherete un pelino meno di Inter, Juventus e Milan; con un portiere che copre le partite difficili, può essere una buona presa.
In difesa prezzi da top per Acerbi. Potrebbe salire anche il prezzo di Lazzari se listato difensore nella vostra lega, ma se il suo prezzo sfiorasse quello dei top potreste tranquillamente lasciarlo; come riempitivi per la vostra difesa ci sono Luiz Felipe e Radu. Occhio al mercato per la fascia sinistra.
Luis Alberto è il faro della squadra, verrà pagato tanto, ma a meno potete andare sul suo compagno di reparto Milinkovic-Savic; come ultimi slot potete provare Leiva, Cataldi o Parolo per il minimo.
Dilemma dell'anno: Immobile si ripeterà? Secondo noi no, rischiate di strapagarlo (sicuramente più dello scorso anno) e ritrovarvi con delle ''misere'' 20-25 reti piuttosto che le 36 della scorsa stagione: a voi la scelta! Correa può passare in sordina ed essere un ottimo terzo slot per il vostro attacco. In odore di cessione Caicedo, al suo posto Muriqi per il cui acquisto vi consigliamo di leggere la scheda dedicata.

MILAN

I ragazzi di Pioli sono stati una macchina da guerra dopo la ripresa e molti fantallenatori arriveranno con questo ricordo all'asta, con il rischio di far impennare tutti i prezzi dei milanisti.
In porta Donnarumma è tra i top e renderà da tale, da coprire nelle partite contro le big con un altro portiere.
Theo Hernandez sarà tra i difensori più pagati, ma occhio a non esagerare. A meno crediti potete strappare Romagnoli, ma il vero affare può essere Kjaer; a destra col ballottaggio Conti-Calabria ci sarà una diminuzione del prezzo di entrambi, ma non ci punteremmo.
A centrocampo occhio a non fare pazzie per Calhanoglu, vi consigliamo di prenderlo come secondo slot del vostro reparto e di non basare il vostro centrocampo su di lui; a prezzo minore possiamo portare a casa Castillejo che sembra essersi integrato alla grande. Come titolari riempitivi vanno bene Kessié e Bennacer. Scommesse da 1 credito Diaz e Saelemaekers. Capitolo Tonali: tanto hype su di lui e in leghe con milanisti verrà strapagato, in realtà al momento è una riserva: non fatevi fregare.
Ibra ha cambiato il volto del Milan, ma pagarlo come primo slot può essere un grave errore. Come detto per Calhanoglu, vi consigliamo di prenderlo come secondo slot o quanto meno di non pagarlo come Ronaldo, Lukaku e Immobile. Stesso discorso per Rebic, può essere un buon terzo slot ma non di più.

NAPOLI

''Ringhio Starr'' ha portato il Napoli a vincere la Coppa Italia e ha risollevato le prestazioni della squadra dopo l'addio di Ancelotti. Quest'anno l'obiettivo è certamente migliorare il settimo posto dello scorso anno.
In porta ballottaggio serrato tra Ospina e Meret con il colombiano leggermente in vantaggio. Inutile dirvi che in fase d'asta giocherà a nostro favore e potremmo strappare entrambi a un prezzo favorevole.
Koulibaly resta o parte? Sfruttiamo anche questa situazione a nostro favore, cercando di pagarlo meno degli altri top! Manolas non ha entusiasmato lo scorso anno, cercate di non strapagarlo, mentre vi consigliamo di puntare su Di Lorenzo che potrebbe stupirvi. Qualche credito su Mario Rui possiamo metterlo, mentre vi consigliamo di considerare solo come ultimi slot i vari Maksimovic, Hysaj, Ghoulam e Rrahmani.
A centrocampo puntiamo su Zielinski e Ruiz, entrambi reduci da una stagione anonima, possono rilanciarsi da mezzali: vi consigliamo soprattutto il polacco. Se nella vostra lega Politano è listato centrocampista, è sicuramente da prendere in considerazione. Non garantirà sempre il voto, ma attualmente è il titolare a destra. Elmas, Demme e Lobotka solo per completare il reparto.
Attacco: un vero rebus! Sulla carta abbiamo Mertens come titolare al centro dell'attacco e Insigne titolarissimo a sinistra: anche qui possiamo sfruttare la situazione a nostro vantaggio, strappando a prezzo di saldo il belga che può essere un onesto secondo slot del vostro attacco, mentre capitan Insigne lo possiamo considerare come terzo. Occhio a non strapagare Osimhen che ha tanto hype su di sé. Attualmente è solo una scommessa. Possono andare a prezzi di saldo sia Petagna, sia Lozano, mentre Milik ha detto di voler rimanere ma è sul mercato: a pochi crediti possiamo ritrovarci la punta titolare di un'altra squadra.

PARMA

I ducali ripartono da Liverani, il mister che ha quasi salvato il Lecce, più incline alla fase offensiva che a quella offensiva.
Sepe da accoppiare sicuramente, ma non ci puntate troppo data la filosofia del nuovo mister. In difesa possiamo fare ottimi affari per puntellare il nostro reparto: tra Bruno Alves, Darmian, Gagliolo e Iacoponi (in ordine di preferenza) difficilmente ci saranno rilanci folli e almeno uno tra questi è da prendere.
A centrocampo l'unico appetibile è Kucka e anche per lui non sono previste aste folli: può essere un ottimo quarto di centrocampo da ruotare. Una manciata di crediti per Kurtic può andare, ma occhio alla sua propensione al cartellino. Da evitare Hernani.
In attacco abbiamo la possibilità di fare degli ottimi affari in rapporto qualità-prezzo. In salita il prezzo di Cornelius che si è messo parecchio in mostra, ma i più attenti non avranno dimenticato ''Bobby English'' che punta a riscattarsi dopo la sfortunata stagione scorsa. Sempre valido il nome di Gervinho per completare il reparto, non dovrebbe andare a molto.

ROMA

La squadra capitolina continua con Fonseca ma attualmente la rosa ci appare assai ridimensionata rispetto allo scorso anno, in attesa di qualche innesto dal mercato (Smalling su tutti).
Pau Lopez non ha dato le giuste garanzie lo scorso anno, il consiglio è di non strapagarlo, ma soprattutto di incrociarlo con un portiere che copra le partite difficili.
Al momento nella difesa a 3 il più appetibile è Mancini, ma fate sempre attenzione ai nostalgici dei suoi gol all'Atalanta che potrebbero far lievitare il prezzo; due buone scommesse a poco prezzo possono essere Spinazzola e Ibanez. Come ultimo slot Bruno Peres.
A centrocampo, orfani del possibile top Zaniolo, la Roma riparte da Mhkitaryan che, infortuni a parte, vale sicuramente il primo slot: considerate che qualche partita la salta sempre e stabilite il giusto prezzo. In seconda battuta vediamo Veretout che avrà dalla sua anche il ruolo di rigorista: può essere una piacevole sorpresa pagandolo meno di nomi più altisonanti. 
Una buona scommessa è Pellegrini: l'infortunio di Zaniolo ha liberato un posto sulla trequarti e in quella posizione è sicuramente più appetibile, ma occhio alla concorrenza di Carles Perez e Pedro. I vari Kluivert, Perotti, Under, Cristante e Pastore vanno presi come ultimi slot se sperate in un loro cambio di casacca entro la fine del mercato.
Dzeko resta o va? Nel dubbio possiamo strapparlo a meno degli altri semi-top e fare un affare: non dovesse restare a Roma, difficilmente andrebbe all'estero. Pedro e Carles Perez utili per completare il reparto a poco.

SAMPDORIA

I blucerchiati continuano con Ranieri, arrivato con la squadra ultima in classifica e portata a una tranquilla salvezza.
Audero è buono da incrociare e non verrà alzato molto, nella speranza che partendo da inizio campionato, Ranieri sistemi da subito la fase difensiva della squadra.
In difesa abbiamo nomi per completare il reparto, non li pagherete più di una manciata di crediti e vi garantiscono copertura: in ordine di appetibilità abbiamo Colley, Augello e Yoshida.
A centrocampo Ramirez è sicuramente il nome di spicco della squadra, può essere il quarto a girare del vostro centrocampo quindi non è da strapagare; un'interessante sorpresa può essere Damsgaard, se vi avanza un credito puntatelo su di lui
Davanti possiamo puntare sul riscatto di Quagliarella, la sua appetibilità è in calo ma la doppia cifra è alla portata, non lasciatevelo scappare! Gabbiadini e Bonazzoli completano il reparto, punteremmo più sul primo che sul secondo.

SASSUOLO

Una delle sorprese della scorsa stagione sono stati i ragazzi di De Zerbi. La squadra sembra confermata in blocco (ci sono delle sirene per Boga ma vedremo se parte) e ci sono i presupposti per confermare i buoni risultati dello scorso anno.
Consigli è utile per il modificatore, ma va assolutamente accoppiato perché la solidità difensiva del Sassuolo non è delle migliori. In ogni caso, non sarà rialzato molto.
Per la difesa ci aspettiamo prezzi bassi e i migliori da puntare sono i due terzini Muldur e Toljan, in seconda battuta potreste virare su Ferrari.
Djuricic ha mostrato buone cose nella scorsa stagione, adesso sta a lui ripetersi: può essere il vostro quarto di centrocampo a un prezzo contenuto; se avete bisogno di titolarità e buoni voti, può essere Locatelli l'uomo che fa al caso vostro. Traoré e Obiang da ultimi slot.
Capitolo Ciccio Caputo: si ripeterà? Noi pensiamo che il suo prezzo sarà sicuramente più alto dello scorso anno e rischiate di pagarlo molto e ritrovarvi con un bottino inferiore. Solo se siete amanti del rischio!
Berardi sembra aver raggiunto la maturità necessaria per trascinare la squadra e può passare in sordina rispetto a bomber Caputo. Ancora a meno potremmo strappare Boga.

SPEZIA

Come già detto per Benevento e Crotone, a meno di nomi clamorosi, i prezzi dei giocatori delle neopromosse non si alzano dal minimo possibile.
Tra i pali ci sarà il nuovo acquisto Zoet, una scelta per i più coraggiosi; in difesa come ultimo slot potreste considerare l'acquisto di Erlic.
A centrocampo un buon nome come scommessa è quello di Bartolomei: potrebbe stupire in positivo. In leghe numerose potreste aver bisogno anche di Ricci e Maggiore.
Davanti al momento non vi consigliamo nessuno perché arriverà un centravanti di categoria.

TORINO

Cairo ha scelto Giampaolo per la nuova stagione. Sia la squadra, sia il tecnico sono in cerca di riscatto dopo i deludenti risultati dello scorso anno.
In calo le quotazioni di Sirigu dato che il Torino ha subito ben 68 gol lo scorso anno: crediamo che quest'anno le cose andranno un po' meglio e, accoppiandolo a un altro portiere, potremmo spendere poco e avere una buona resa.
Anche in difesa possiamo fare ottimi affari con N'Koulou e Bremer che potrebbero andare a prezzo di saldo. Da valutare Vojvoda e Rodriguez, mentre più indietro abbiamo Ansaldi, difficilmente verranno rialzati di tanto. Menzione per Izzo che sembra in odore di cessione: una puntatina a pochi crediti la merita.
Il nome su cui puntare a centrocampo è quello di Verdi: il mister lo conosce già e potrebbe darvi buone soddisfazioni a poco prezzo; Linetty ottimo a poco per completare il reparto, mentre non svenatevi su Berenguer che dopo la buona stagione scorsa ha perso i galloni da titolare.
Davanti occhi puntati sul Gallo Belotti che vuole riconfermarsi o magari migliorare il suo score: possibile exploit? 

UDINESE

L'Udinese conferma Gotti in panchina e punta, come al solito, a una salvezza tranquilla.
In porta confermatissimo Musso che è stato il portiere con piú clean sheet dello scorso anno, ottimo anche per il modificatore: trovate un portiere da accoppiare e andate tranquilli ma senza strapagarlo.
Anche per i friulani non ci saranno grossi rialzi per i difensori, dei buoni investimenti sono sicuramente Larsen e Nuytinck che completano alla grande il vostro reparto.
A centrocampo occhi puntati su De Paul: ci sono molte voci di mercato ma se lo pagate poco e resta, avete fatto un affare! Come scommessa vi consigliamo Barak.
Davanti restano titolari Lasagna e Okaka: sicuramente non ci saranno aste folli per loro, ma come ultimi slot sono più che dignitosi.

Consigli Fantacalcio
Fanta.Soccer



Commenti all'articolo
Non sono presenti commenti per l'articolo... Per commentare l'articolo devi essere registrato ed autenticato


vai all'elenco
Ultimi risultati
chiudi